Benvenuti al sito ufficiale

IWT2018

I GIUDICI DELL'IWT2018

Kurt Becksteiner (Austria)

Kurt Becksteiner (Austria)

Mi chiamo Kurt Becksteiner e lavoro coi retriever, sia Golden che Labrador, da oltre 15 anni. Sono un appassionato frequentatore delle prove di lavoro per retriever, sia in patria che all’estero. Ho rappresentato più volte l’Austria in Coppa Europa, all’ICC, alla Skinner’s World Cup, IWT e CLA Game Fair. Il punto più alto della mia carriera è stata la qualificazione al British Retriever Championship come primo rappresentante in assoluto dell’Europa continentale. Ad oggi sono riuscito a portare quattro dei miei cani al titolo di International Field Trial Champion: Int. FTCH Bell Oktave Apollo “Apollo” (Golden) Int. FTCH & AUT FTCH Doubleuse Helagsmountain “Vicky” (Golden) Int. FTCH & AUT FTCH Denbank Kirky “Scott” (Labrador) Int. FTCH Fendawood Dave “Dave” (Labrador) Nel 2013 Vicky è stata il ‘Top Golden’ al CLA e sempre in quella manifestazione, nel 2016, con la squadra austriaca ho vinto l’European Challenge. Sempre nel 2016 Scott è stato il ‘Top Dog’ alla Skinner’s World Cup. Dal 2006 a oggi sono riuscito a vincere almeno un Working Test in classe Open e un CACIT in Field Trial ogni anno senza interruzione. Non nascondo la mia preferenza per i Field Trial, che a mio avviso mettono in luce la vera essenza del lavoro del cane, poiché non si può mai sapere cosa ti aspetta e come sarà il riporto successivo. Allo stesso tempo, mi piace vedere la collaborazione che si instaura tra il conduttore e un cane ben addestrato, che allo stesso tempo è obbediente e dimostra le proprie qualità naturali. Sono molto contento di poter giudicare le due giornate degli IWT e auguro a tutti i binomi i migliori risultati.

Roddy Forbes (Scozia)

Roddy Forbes (Scozia)

Roddy è il gestore della riserva di caccia di Cawdor Estate da più di 40 anni. Ha partecipato al suo primo trial nel 1983 e ha avuto la fortuna di vincerlo e da lì è iniziata la sua carriera nei field trial. Dopo questa prima vittoria nel 1983, ne sono seguite altre fino a portare due cani al titolo di FT Champion: Carnochway Daniel e Tasco Broom-Tip of Carnochway e molti altri a vincere un trial. Nel 1988, insieme con il fratello Brian, ha fondato il Moray Firth Spaniel & Retriever Club, del quale è attualmente presidente, ha fatto parte svariate volte del comitato organizzatore dell’IGL Championship ed un membro del comitato field trial del Kennel Club. Ronny e suo figlio Fraser sono titolari dell’affisso Carnochway, sotto il quale addestrano retriever, springer e cocker spaniel, sia per i field trial che per la caccia e sono convinti che i cani da trial debbano essere anche degli ottimi cani da caccia. Roddy ha rappresentato la Scozia in molte occasioni e ha vinto due volte il CLA Game Fair, nel 1991 e 1994. Grazie a lui nel 2012 l’IGL Championship si è tenuto a Cawdor (prima volta nelle Highlands scozzesi) e nel 2017 ha portato lì la Skinner’s World Cup. Dal 1992 è giudice di Panel A e ha giudicato quattro volte l’IGL Championship. Ha giudicato eventi in tutta Europa ed è molto contento di poter giudicare gli IWT in Italia.

Stefania Gandolfi (Italia)

Stefania Gandolfi (Italia)

Nella mia famiglia i retriever sono stati sempre presenti in quanto mio padre li utilizzava come compagni di caccia e di vita. Dal 1996 ho iniziato ad avvicinarmi al mondo dei field trial insieme alla mia adorata Fifty Fifty. Da allora allevo Labrador con mio marito Stefano sotto l’affisso Waterfriend. Ho partecipato a tre edizioni della Coppa Europa con tre cani diversi FTCh Fifty Fifty, FTCh Smagil Bumper of Danloid e FT Ch Greenbriar Tiler. Ho partecipato a varie edizioni della Skinner's World Cup salendo sul secondo gradino del podio per ben due volte; ho ottenuto il Top Dog all European Challenge CLA Game Fair con Int FTCh Greenbriar Tiler, il mio grande amore. Nel 2017 per puro caso mi sono regalata un cocker spaniel Chyknell Teddie ed è stato amore a prima vista. In una sola stagione di gare è gia diventato campione italiano ed internazionale. Sono giudice ENCI da quindici anni ed ho giudicato in Italia, Francia, Austria, Germania, Slovenia, Ungheria, Repubblica Ceca, Spagna ed Inghilterra sia working test che Field Trial. Sono molto onorata di giudicare gli IWT 2018 ed auguro a tutti i concorrenti di divertirsi con il loro cani e di ottenere il miglior risultato.

Rita Koekeny (Ungheria)

Rita Koekeny (Ungheria)

Ho fatto il mio ingresso nel mondo dei retriever nel 1997 con il mio primo labrador Artur, un cane da bellezza di linee finlandesi – prima di lui avevo degli Spaniel. Nel 2001 ho acquistato il mio primo labrador da lavoro, Gianna of Carinthia, una cagna eccezionale. Dal 2005 allevo labrador da lavoro sotto l’affisso Blackthorn. Da allora il mio allevamento ha prodotto sei campioni internazionali: Int. & H FTCH Gianna of Carinthia Int. FTCH Chance of Dukefield GB & Int. & H FTCH Blackthorn Ascella Int. FTCH Blackthorn Racer Int. FTCH Garagill Pike at Blackthorn Int.FTCH Blackthorn Kallisto Il sesto è in arrivo, Int FTCH Blackthorn Kallisto ha solo bisogno di un risultato nel ring per omologare il titolo. Nel 2009 con Ascella, una cagna allevata da me, ho fatto qualcosa di incredibile in Inghilterra, vincendo due Field Trial Open di fila in una sola settimana. E fino ad oggi Ascella rimane l’unico soggetto di proprietà continentale, allevato e addestrato in Continente ad aver ottenuto il titolo di FT Champion del Kennel Club. Con lei nel 2009 ho anche partecipato all’IGL Retriever Championship. Sono un’appassionata delle competizioni di squadra: con il team Blackthorn ho vinto due volte la German Cup, tre volte la Pannonian Cup, siamo arrivati terzi agli IWT 2014 e ottenuto un secondo e un terzo posto nella Spessart Cup. Da 15 anni promuovo il lavoro dei retriever in Ungheria, negli ultimi dieci come consigliere dell’ Hungarian Labrador Retriever Association (FCI). Dopo essere diventata giudice FCI, ho partecipato a un corso pratico per giudici di Field Trial in Inghilterra, organizzato dal Kennel Club e tenuto da Sandra e John Halstead e John Dury. Negli ultimi anni ho giudicato diverse volte in Ungheria, Repubblica Ceca, Slovenia, Austria, Germania, Italia, Finlandia, Svezia, Svizzera e Norvegia e nel 2008 ho avuto l’onore di giudicare un Field Trial in Inghilterra. Sarà un vero piacere e un grande onore per me giudicare gli IWT e auguro buona fortuna e buon divertimento a tutti i partecipanti.

Rob Schmidt (Olanda)

Rob Schmidt (Olanda)

Mi chiamo Rob Schmidt. Vivo in una fattoria in Olanda con mia moglie Ingrid, quattro bambini e quattro Labrador Retriever. Nel 2000 ho acquistato la mia prima Labrador; era una femmina chocolate e insieme ci siamo divertiti un mondo ad andare a caccia nei terreni intorno a casa. Nel 2008 ho acquistato il mio primo Labrador da lavoro, una femmina nera. Con lei ho iniziato ad addestrare più seriamente. E’ una cagna molto intelligente, impara in fretta e trova la selvaggina con facilità. Nel 2011 ho iniziato a gareggiare con lei. Lo stesso anno abbiamo fatto parte della squadra vincitrice degli IWT in Ungheria e siamo arrivati secondi alla Skinner’s World Cup. Nel 2010 si è aggiunto al branco un maschio nero. Addestrarlo è una gioia, perché ci mette molta passione e ‘will to please’. Con questo cane ho raggiunto traguardi piuttosto elevati, non solo nei Working Test (insieme abbiamo fatto parte della squadra vincitrice a Chatsworth nel 2014 e alla Skinner’s Cup e IWT nel 2016), ma anche nei Field Trial, dove abbiamo ottenuto diverse vittorie. Sam è campione di Danimarca, Belgio e Campione Internazionale e l’anno scorso è arrivato terzo all’International Challenge Cup. Mi piace partecipare ai Working Test, ma i Field Trial sono i miei preferiti. La mia vera passione, però, è andare a caccia coi miei cani e i miei amici nei terreni intorno a casa. Quando termino il lavoro è là che mi trovate la maggior parte del tempo. Nel 2016 sono diventato giudice di ‘Panel A’ per retriever e vorrei ringraziare l’organizzazione per avermi invitato a giudicare questo importante evento in Italia. Sono molto felice di poter giudicare gli IWT e auguro a tutti un weekend all’insegna della sportività e del successo.


Mappa


Anna Pozzi - Zoo Photos

Anna Pozzi - Zoo Photos. Fotografo ufficiale

For photos please contact Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.